+++ Approfitta dei nostri prezzi online +++
Serramenti in legno

Serramenti in legno

Le finestre sono gli occhi della casa e finestre.com ti offre la possibilità di scegliere tra serramenti in PVC, a un prezzo conveniente, serramenti in alluminio, resistenti alle intemperie di ogni tipo, o in legno di ottima qualità. Ogni serramento ha i suoi pro e i suoi contro. La finestra in legno "tradizionale" è lavorata esclusivamente da rinomati produttori europei e con materiali di alta gamma. Un serramento in legno conferisce un aspetto caldo, rustico e naturale senza dimenticare i requisiti moderni per una finestra di nuova generazione.

Creo il mio serramento in legno



Finestre in legno

Serramenti caldi e naturali

I serramenti in legno sono sempre molto apprezzati per le case in costruzione e ristrutturazione grazie al loro aspetto rustico e caldo, alla loro durata e alle buone prestazioni di gamma. I serramenti sono realizzati con legno di ottima qualità e sono dotati di componenti di alta gamma. Il prodotto finale è robusto, affidabile e ottimizzato per le esigenze moderne.

Vengono proposti due tipi di finestra (o porta) in materiale naturale che puoi personalizzare nel configuratore in base alle tue preferenze: il colore, le inglesine, i vetri, gli elementi di sicurezza e chiusura e naturalmente gli accessori.

Scegli tra i due modelli: il classico dal profilo raffinato o il modello più moderno dal profilo arrotondato. Le finestre e le porte d'ingresso proposte sul sito finestre.com vengono prodotte dal 2012 in uno stabilimento dotato di macchinari completamente nuovi.

I tuoi stipiti vengono realizzati su misura al cm. Hanno elevate prestazioni in termini di isolamento, impermeabilità e protezione acustica. Grazie alla moderna produzione e distribuzione su Internet, il prezzo d'acquisto della tua futura finestra in legno è molto basso, per niente costoso e offre inoltre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Specie legnose per falegnameria artigianale

Le case e gli habitat sono preferibilmente costruiti con materiali naturali.

Per i tuoi serramenti in materiale naturale, il sito finestre.com propone tante essenze in tante tonalità e colori naturali come pino, meranti, rovere o larice che fanno del tuo serramento un prodotto che beneficia delle proprietà isolanti del legno ma al contempo è moderno e ha un'eccellente efficienza energetica paragonabile a quella degli infissi in PVC.

Vengono esaminate essenze legnose europee ed estere (abete, larice e rovere) di cui vengono utilizzate solo le parti migliori. Per le finestre si utilizza sempre il legno senza vuoti per una stabilità superiore dei telai e delle ante.

Trattandosi di un prodotto naturale, gli aspetti della stessa specie possono variare a causa dei rami, della siccità o delle intemperie: dopo tutto, la durata della vita di un albero può essere modificata dal cambiamento climatico.

Profili per finestre in legno

a partire da 112a partire da 112

a partire da 134a partire da 134

a partire da 117a partire da 117

a partire da 140a partire da 140


Portefinestre in legno

Come proteggere i tuoi serramenti in legno?

I materiali utilizzati per realizzare i serramenti sono di alta qualità, vale a dire senza rami, senza scolorimento e senza grosse inclusioni di resina in modo da garantire stabilità, resistenza e un lavoro impeccabile!

I profili dei serramenti in legno possono essere realizzati da un unico ramo oppure composti da più lamelle. Per garantire la longevità e il corretto funzionamento dei serramenti, è essenziale prendersi regolarmente cura della superficie dei telai. La frequenza dipende in particolare dalla consistenza del materiale stesso e dalla sua protezione con lacca o impregnante.

Più il legno è pesante e denso, più è resistente ai raggi UV, ai funghi e agli insetti.

Una corretta manutenzione della finestra richiede l'applicazione di impregnante ogni 2 anni e di lacca ogni 3 anni e, naturalmente, non bisogna dimenticare di dare ai raccordi metallici una semplice passata di lubrificante.

È inoltre possibile aggiungere un guscio in alluminio, delle persiane o delle tapparelle per una maggiore resistenza alle intemperie. Dopotutto, è l'insieme che conta, che sia semplice o misto!

Un profilo lavorato fin nei dettagli

Le finestre, indipendentemente dal materiale, che sia alluminio, PVC o legno, sono disponibili in un classico stile squadrato o in una moderna opzione arrotondata. Lo spessore e il sistema sono una tua scelta, legata alla tua preferenza per la vetratura. Il sistema 68 ha uno spessore di 68 mm e rappresenta un modello piuttosto standard.

Il sistema 78, invece, ha uno spessore di 78 mm ed è consigliato per infissi con triplo vetro. Per un'ulteriore protezione contro le intemperie estreme, per entrambe le varianti sono disponibili dei copri giunti per le ante che servono a proteggere i bordi delle ante dei serramenti. Il legno incollato a strati con lamelle di copertura promette un'elevata stabilità e una longevità garantita dei serramenti.

La superficie dei serramenti è liscia grazie a una piallatura fine e a una verniciatura applicata in fabbrica per la protezione dai raggi UV e dall'umidità. La finitura del processo di spruzzatura elettrostatica con impregnanti e lacche ecologici garantisce anche la protezione dell'ambiente.

Le parti dei serramenti in legno più esposte alle intemperie sono protette da coperture parapioggia in alluminio, verniciate e anodizzate. Puoi scegliere la tua finestra, porta, portafinestra o anche una finestra scorrevole in legno nel configuratore, scegliendo anche l'essenza a tuo piacimento per poi personalizzarla per proteggerti come desideri.

La protezione del materiale garantisce la longevità della finestra o della porta.

Il legno, in quanto materiale naturale, può subire gli effetti dell'umidità e possono svilupparsi macchie, quindi può marcire. Ciò non influisce solo sull'estetica, ma danneggia anche il materiale. Per proteggere il legno finemente piallato dallo scurimento e dall'umidità, viene applicato un consolidante che penetra in profondità nel materiale. Agisce come protettore contro l'umidità. Grazie al primer a immersione, questa protezione è particolarmente efficace per i serramenti in legno.


Profili per portefinestre in legno

a partire da 374a partire da 374

a partire da 462a partire da 462

a partire da 392a partire da 392

a partire da 480a partire da 480


Porte d'ingresso in legno

Serramenti in legno – isolamento termico per eccellenza

Sebbene tu possa scegliere l'alluminio o il PVC per il telaio dei serramenti, questo materiale naturale assorbe ed emette umidità a vantaggio dell'isolamento termico e della circolazione dell'aria nella tua stanza creando un'atmosfera ottimale e piacevole. Scegliendo il tipo di vetro è possibile migliorare l'isolamento termico e acustico.

Un telaio in legno ottiene un migliore isolamento quando è più spesso.

Nel sistema 68 i serramenti in legno hanno una profondità di 68 mm. Ciò implica la possibilità di dotare i serramenti di tripli vetri fino a 36 mm ultra efficienti in relazione all'isolamento acustico. L'isolamento del vetro può quindi raggiungere un valore Ug di 0,7 W/(m2K). Per integrare vetri ancora più efficienti e più spessi, i serramenti 78 vengono offerti con una profondità di 78 mm in cambio di una piccola maggiorazione del prezzo.

Un isolamento termico ancora più ottimizzato porta risparmi energetici e quindi economici. Un migliore isolamento termico si ottiene grazie a una finestra isolante progettata con più vetri tra i quali sono presenti gas che trattengono il calore e pellicole riflettenti.

Lo spessore della finestra dipende tra l'altro dalla scelta tra doppi o tripli vetri. Il doppio vetro è costituito da due lastre separate da uno strato d'aria che a volte è costituita da gas come l'argon o il kripton che ne aumentano ulteriormente l'isolamento.

Il vetro triplo è composto da tre lastre separate i cui interstizi sono riempiti con speciali gas rari che riducono totalmente la perdita di calore indesiderata. Inoltre, 2 dei 3 vetri hanno un rivestimento metallico al vapore che riflette la luce infrarossa per evitare il surriscaldamento degli ambienti in estate.

Il coefficiente di trasmissione termica indica la perdita termica di un serramento. Per un serramento a triplo vetro, il coefficiente standard Ug, solo per il vetro, è compreso tra 0,4 e 0,8 W/ (m2K).

Le finestre con triplo vetro isolano 6 volte meglio di quelle singole e permettono di risparmiare energia e quindi diverse centinaia di euro. Per un serramento in legno, il valore Uw per l'intera finestra raggiunge un valore base di 1,36 W/(m2K) e un valore significativo di 0,88 W/(m2K).

Infine, i serramenti in legno fanno bene all'ambiente e al portafoglio!

Profili per portefinestre in legno

a partire da 2.935a partire da 2.935

a partire da 3.148a partire da 3.148

a partire da 3.496a partire da 3.496

a partire da 3.041a partire da 3.041


Ordina serramenti in legno su finestre.com

Configuro online i miei serramenti in legno
La descrizione del prodotto ti è stata utile?
1
2
3
4
5
(0 valutazioni , Ø 0)

Torna su